Online Ticket
Mostre di Arte Sacra

DIO NON ABITA PIU QUI

“La constatazione che molte chiese, fino a pochi anni fa necessarie, ora non lo sono più, per mancanza di fedeli e di clero, o per una diversa distribuzione della popolazione nelle città e nelle zone rurali, va accolta nella Chiesa non con ansia, ma come un segno dei tempi che ci invita a una riflessione e ci impone un adattamento. È ciò che in qualche modo afferma l’Esortazione Apostolica Evangelii gaudium quando, sostenendo la superiorità del tempo sullo spazio, dichiara che «dare priorità al tempo significa occuparsi di iniziare processi più che di possedere spazi. Il tempo ordina gli spazi, li illumina e li trasforma in anelli di una catena in costante crescita, senza retromarce» 

(n. 223).  Papa Francesco

In concomitanza con la Giornata di Studio del 27 ottobre  “Dio non abita più qui. Presentazione degli Atti del Convegno su dismissione e riuso di Chiese. Status Quaestionis nella Chiesa Italiana”, il Comitato Scientifico di Koinè Ricerca ha ritenuto interessante proporre una esposizione di casi studio europei sul tema, emersi dalla call “Dismissione e riutilizzo delle chiese: questioni e prospettive di ricerca” indetta dal Pontificio Consiglio della Cultura, dall’Ufficio Nazionale per i Beni culturali e l’Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana, dalla Pontificia Università Gregoriana e dal Politecnico di Milano.

Verranno presentati casi studio internazionali, proposti dall’Università di Pisa, dalla  Faculty of architecture, Slovak University of Technology di Bratislava, dalla National school of architecture of Lyon-University Lumière Lyon II, dal Politecnico di Torino, dal Centre for Religious Art and Culture (CRKC – PARCUM) del Belgio, dalla Hasselt University del Belgio, dalla Facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza di Roma, dall’Università Iuav di Venezia, dalla New York University, dalla  Stuttgart Catholic Municipal Deanery, dalla facoltà di architettura della Catholic University Leuven, dalla Chair of Architectural History, RWTH Aachen University, dal UK Centre for Events Management della Leeds Beckett University.