Online Ticket
Eventi

PROGETTARE, CURARE, CUSTODIRE, VALORIZZARE, PROMUOVERE

In continuità con la Biennale 2018 che ha rilanciato l’attenzione sul tema dello Spazio Sacro, a 60 anni dal Vaticano II, guidati dalle linee del Pontificio Consiglio della Cultura e dall’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali e per l’Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana, in collaborazione con gli Ordini Nazionali degli Architetti e Ingegneri e con il Collegio Nazionale dei Geometri, prenderanno vita 3 GIORNI DI STUDIO, SCAMBIO DI ESPERIENZE, PRESENTAZIONI DI NUOVI PROGETTI, TECNOLOGIE E PRODOTTI. 

La Hall 4 del Polo Fieristico di Vicenza, accoglierà l’Arena Plenaria e le grandi Arene in cui avranno luogo gli eventi a sessioni parallele.  Affiancheranno le Arene le Aziende leader europee del settore che presenteranno idee, progetti, soluzioni e casi di successo.  Al centro del padiglione prenderà vita la DOMOTIC CHURCH, la ricostruzione di una Chiesa in scala, in cui le Aziende specializzate potranno far vedere in uno spazio reale i loro prodotti e servizi in funzione.

I FOCUS TEMATICI DELLE GIORNATE:
- Progettazione e Manutenzione
- Restauro (Tessile – pittorico – ligneo – tessile - edile)
- Statica e Antisismica
- Valorizzazione e Promozione
- Arte Vetraria
- Arte del Mosaico e del Marmo
- Pittori, Artisti, Iconografi, Scultori
- Campanaria, Fonderie e Orologi da Torre
- Materiali e Costruzioni
- Macchinari e Attrezzature 
- Isolamenti e Rivestimenti
- Impiantistica (Audio, Video, Illuminotecnica, Climatizzazione, Domotica)
- Arredo per comunità
- Arredo liturgico

Per la prima volta sarà attivata un’AREA GRATUITA DI CONSULENZA realizzata dai migliori progettisti del settore, a cui gli operatori interessati potranno rivolgersi per informazioni, contatti e per ricercare soluzioni.

Invitati alla tre giorni: Uffici Diocesani Beni Culturali ed Edilizia di Culto, Parroci, Rettori di Santuari, Dirigenti di Musei, Economi di Comunità, Incaricati Diocesani e parrocchiali di Beni Culturali ed edilizia di Culto, Soprintendenze Nazionali dei Beni Artistici e Culturali, Architetti, Ingegneri, Tecnici, Operatori del Settore, Docenti Universitari e progettisti.

TUTTI I DETTAGLI DISPONIBILI A BREVISSIMO