Online Ticket
Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

SETTORE DEL SACRO: A KOINÉ LE BASI PER LA RIPARTENZA

Comunicato n. 0 del 26/10/2021 15.41.08

Chiude oggi i battenti il Salone internazionale di Italian Exhibition Group dedicato alla filiera del sacro. Arte, oggettistica devozionale, architettura e turismo religioso i temi principali della tre giorni in fiera a Vicenza. Un appuntamento all´insegna del networking e dell´innovazione.

Vicenza.Cala il sipario su Koinè e già si pensa alla prossima edizione fissata per il febbraio 2023. Sono ripartiti dal Salone internazionale di Italian Exhibition Group dedicato alla filiera del sacro l´arte, l´innovazione architettonica e il turismo religioso, ma anche il Nuovo Messale e la comunicazione digital delle parrocchie.

100 gli espositori che nella kermesse, con piena soddisfazione, hanno riallacciato, finalmente in presenza, le relazioni di affari con una committenza selezionata e qualificata giunta al quartiere fieristico di Vicenza per il ricco programma convegnistico e la varietà espositiva.

L´apprezzamento dei rappresentanti dell´Ufficio Liturgico Nazionale, l´Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana, l´Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport e la Diocesi di Vicenza hanno confermato la forza del format di IEG che alle aree consolidate dedicate al devozionale e all´edilizia sacra ha affiancato approfondimenti tematici dedicati al gioiello devozionale, che proprio a Vicenza affonda le radici nello storico distretto orafo. Oltre ad aree dedicate al turismo religioso, occasione economica, culturale e di valorizzazione del territorio per un modo di viaggiare slow e consapevole che offre esperienze totalizzanti come i cammini di fede e i pellegrinaggi.

Il tema dell´architettura, che ha costituito un focus con intense giornate di lavori, ha visto la presenza del Premio Frate Sole considerato loscar´ dell´architettura sacra. Allo stesso modo l´offerta artistica, con le mostre che hanno sintetizzato al meglio tutte le novità in termini di design, colori e materiali, ha presentato lavori di pregio con voci autorevoli come quella del Maestro Mimmo Paladino, protagonista delle illustrazioni del nuovo Messale.

L´edizione 2021 di Koinè, primo appuntamento in presenza del settore, ha dimostrato che anche nella Chiesa c´è un futuro tecnologico e di rinnovamento. L´esperienza della domotica applicata alle esigenze dei parroci, il digitale per mantenere connessa la comunità non sono solo tendenza ma utili strumenti a supporto del messaggio evangelico.

Fondamentale l´apporto di giovani professionisti che hanno portato una visione contemporanea a 360° sui linguaggi espressivi dell´arte sacra, dell´edilizia di culto, del turismo spirituale. Koinè ha attratto giovani menti che hanno presentato progetti innovativi nei più diversi ambiti con spunti importanti al settore per uno sguardo fiducioso al futuro.

La celebrazione solenne presieduta da S. Ecc.za Rev.ma Mons. Beniamino Pizziol, Vescovo di Vicenza, partecipata dai Vescovi, dai Sacerdoti e dagli espositori di Koinè, ha suggellato il ruolo della manifestazione di IEG quale momento d´incontro e dialogo, anche nella città, essenziale tra fedeli e operatori del settore.


FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, come ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico, India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore. www.iegexpo.it


PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Press office coordinator Michela Moneta; Press office specialist Luca Paganin +39 342 3345675; luca.paganin@iegexpo.it
MEDIA AGENCY IEG SEDE DI VICENZA
MYPR Lab; T. +39 0444.512550; filippo.nani@myprlab.it; giulia.calesso@myprlab.it; giulia.lucchini@myprlab.it

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.




In rete


Download


Download

Nota stampa in pdf