Online Ticket
Programma eventi

IL LUOGO DEL COMMIATO

ANTROPOLOGIA, ARCHITETTURA, PASTORALE

Domenica 24 ottobre 2021, ore 14.45, Sala Tiziano

Dagli atteggiamenti di laicizzazione, di rimozione e di anestetizzazione della morte, caratterizzanti la cultura occidentale da metà Ottocento, stiamo assistendo da tempo ad un nuovo interesse verso la qualità del morire, forme di commiato rispettose e umanizzanti e il desiderio di mantenere anche dopo la morte significativi legami con i propri cari.

La forma celebrativa delle tre statio – casa, chiesa e cimitero – e delle due processioni che ritmano l’allontanamento del defunto dal mondo dei vivi, elaborata dalla liturgia cristiana, oggi è sempre meno praticabile nelle nostre città.  Sta sorgendo invece l’esigenza di luoghi del commiato e di case funerarie, ove sia possibile vegliare per qualche tempo il proprio caro defunto, ricevere parenti e amici, pregare.

Inoltre, ragioni di ordine urbanistico ed ecologico fanno preferire oggi all’inumazione dei defunti –sempre preferite dai cristiani in ragione della fede nella risurrezione dei corpi – forme di incinerazione – da tempo praticabili anche dai cristiani, come ribadito dall’Istruzione della Congregazione per la Dottrina della Fede “Ad resurgendum cum Christo” del 25 ottobre 2016 – che pongono ovviamente il tema della dignitosa conservazione delle ceneri in luoghi adatti.

Infine, in una società interreligiosa e laica è sempre più frequente la richiesta – da parte della committenza pubblica – di luoghi simbolici, di quiete e di silenzio, adatti alla riflessione, privi però di connotazioni confessionali, ma all’occorrenza arredabili con i segni religiosi tipici del culto funerario delle varie religioni.

Il convegno, ribandendo l’ottica cristiana della morte e della sepoltura – espressa dal “Rito delle esequie”, recentemente rivisto per la Chiesa italiana (2011) – ma aperto alle nuove istanze sociali e interculturali, propone una riflessione sulle forme tradizionali e nuove di architettura funeraria: cappelle, colombari, luoghi del commiato, case funerarie.

Il Convegno si rivolge a Sacerdoti, Liturgisti, Teologi, Responsabili dei Beni Culturali, Economi, Architetti, Ingegneri, Geometri, Paesaggisti, Cultori di Arte Sacra, Artisti, Docenti e a quanti sono interessati a mettere a fuoco il tema della progettazione e riuso dei luoghi per il commiato.

Il Convegno è organizzato in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana ed il Pontificio Consiglio della Cultura.

 

PROGRAMMA:

 

Ore 14.45 Registrazione del partecipanti
 
ore 15.00  Saluti Istituzionali
 
Don Valerio Pennasso 
Direttore dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana
 
ore 15.15 Introduce e Modera:
 
Mons. Fabrizio Capanni 
Pontificio Consiglio della Cultura
 
ore 15.30 Notazione antropologiche e pastorali a partire dal nuovo rito delle esequie
 
Don Roberto Tagliaferri
Teologo Liturgista Istituto di Liturgia Pastorale S. Giustina Padova
 
ore 16.15 Le nuove architetture del commiato e della memoria in europa
 

Arch. Luigi Bartolomei 
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

ore 17.00 La Cappella della Memoria
 
Fondazione Santi Felice e Fortunato – Diocesi di Chioggia
 
S. Ecc.za Rev.ma Mons. Adriano Tessarollo 
Vescovo di Chioggia
 
ore 17.20  Interventi dei partecipanti e chiusura dei lavori
 
 
SCARICA IL PROGRAMMA:
 

 
 

ISCRIZIONI:

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA. IL CONVEGNO È A NUMERO CHIUSO CON PRENOTAZIONE DEL POSTO OBBLIGATORIA E LE ISCRIZIONI SARANNO CHIUSE AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI ACCETTABILI. È POSSIBILE ISCRIVERSI SOLO ONLINE, NON SARà ATTIVA REGISTRAZIONE FISICA IN FIERA.

CREDITI PROFESSIONALI ARCHITETTI E GEOMETRI

Evento accreditato dall’OAPPC di Vicenza per il riconoscimento di 2 CFP per gli Architetti

Evento accreditato dal Collegio Geometri di Vicenza per il riconoscimento di 2 CFP per i Geometri

Per l’Accredito inviare una mail indicando: NOME, COGNOME, DATA DI NASCITA, CODICE FISCALE, QUALIFICA PROFESSIONALE a chiara.fizzotti@iegexpo.it Tel. +39 0444969843
 
CERTIFICAZIONE PER GUIDE TURISTICHE
Il corso rilascia certificato di presenza, valido ai fini curricolari di aggiornamento professionale, qualora previsto dall’associazione di appartenenza.
Per ottenere la certificazione di partecipazione dovrà essere inviata una richiesta scritta a:  chiara.fizzotti@iegexpo.it  indicando nome e cognome, associazione di appartenenza, convegno a cui si intende partecipare.
Il Certificato potrà essere ritirato all’uscita dei Convegni all’ingresso della Fiera, CASSA ACCREDITI.
 
ESONERO PER DOCENTI
Il MIUR ha concesso ai Docenti di religione e discipline umanistiche ed artistiche delle scuole di ogni ordine e grado a livello nazionale l’esonero dall’obbligo di servizio per la giornata di presenza ai Convegni.
Per ottenere la certificazione di partecipazione dovrà essere inviata una richiesta scritta a: chiara.fizzotti@iegexpo.it    indicando nome e cognome, scuola di appartenenza, convegni a cui si intende partecipare.
Il Certificato potrà essere ritirato all’uscita dei Convegni all’ingresso della Fiera, CASSA ACCREDITI.
 
CREDITI PER STUDENTI
Qualora previsto dal piano di studio della singola scuola o istituto, il convegno rilascia un certificato per il monte ore di presenza, da utilizzare ai fini del riconoscimento di attività extracurricolari.
Per ottenere la certificazione di partecipazione dovrà essere inviata una richiesta scritta a: chiara.fizzotti@iegexpo.it a.alessio@alessioconsulting.it   indicando nome e cognome, scuola di appartenenza, convegni a cui si intende partecipare.
Il Certificato potrà essere ritirato all’uscita dei Convegni all’ingresso della Fiera, CASSA ACCREDITI.
 
SEGRETERIA SCIENTIFICA
Prof. Angelomaria Alessio - 351.959.15.35 – a.alessio@alessioconsulting.it
 
 

Partecipa in tutta sicurezza ai convegni di Koinè

Per permettere una partecipazione serena e sicura agli eventi che avranno luogo durante Koinè 2021, Italian Exhibition Group ha implementato alcune semplici procedure per garantire la sicurezza di pubblico, relatori e operatori coinvolti:

  • Iscriviti gratuitamente all'evento di tuo interesse, consultando la pagina dedicata sul sito Koinexpo.com, prenota il tuo posto al convegno e stampa direttamente a casa il tuo TITOLO DI ACCESSO.
  • Tutti i Convegni sono a NUMERO CHIUSO e con PRENOTAZIONE DEL POSTO OBBLIGATORIA.                                                                                         
  • Arrivato in fiera, recati direttamente agli INGRESSI DELLA HALL 7, senza file e senza perdite di tempo.  All’ingresso mostra al personale il tuo TITOLO DI ACCESSO per la manifestazione e per il convegno.
  • Le Sale Convegni e le Arene Eventi sono igienizzate ad ogni utilizzo e le sedute sono posizionate per garantire il distanziamento sociale in tutta sicurezza.
  • Il Guardaroba opera con ciclo automatico di coperture singole monouso
  • Le Toilettes sono sottoposte a sanificazione costante, dotate di detergenti mani antibatterici e presidio di addetti
  • In ogni sala, lo staff dell’evento sarà a tua disposizione per ogni richiesta e per rendere confortevole la tua partecipazione

 

 
 
 

 
convegni