Online Ticket
Programma Mostre

Sedici incredibili arazzi contemporanei realizzati da altrettanti artisti per gli 800 anni della Cattedrale di Cosenza, saranno esposti in esclusiva dal 13 al 15 febbraio 2023 nel contesto di Koinè.  

Importanti gli artisti partecipanti: Stefano Arienti con L’Ultima Cena, Vanessa Beecroft con Gesù che purifica il tempio, Mariella Bettineschi con La Visita di Maria a Elisabetta, Michele Ciacciofera con Davide che trasporta l’arca dell’alleanza, Jan Fabre con Gesù guarisce 10 lebbrosi durante il viaggio verso Gerusalemme, Giuseppe Gallo con La guarigione di Naaman il Siro, Goldschmied & Chiari, Il sacrificio di Melchisedek, Debora Hirsch con La preghiera di consacrazione del tempio di Salomone, Ugo La Pietra con La Costruzione della Cattedrale, Maurizio Orrico con La consegna della Stauroteca, Alfredo Pirri con La consacrazione della Cattedrale, Michelangelo Pistoletto con La gloria del Paradiso Terzo Paradiso, Luigi Presicce con La profezia di Natan al Re Davide, Giuseppe Stampone con L’Assunzione della Beata vergine Maria, Grazia Toderi con Il miracolo della peste e Vedovamazzei con L’Annunciazione. 

Accompagnerà e guiderà la visita agli Arazzi, Mons. Luca Perri, Vicario Episcopale, Parroco della Cattedrale di Cosenza e Direttore dell’Ufficio Liturgico della Diocesi di Cosenza, che li illustrerà nel corso della Giornata di Studio liturgica di lunedì 13 febbraio.                                     

Non perdere la Mostra, riserva subito il tuo titolo di accesso gratuito a Koinè 2023.