Online Ticket
Programma eventi

HA ANCORA SENSO ADEGUARE LE CHIESE OGGI?

L’ADEGUAMENTO DELLE CATTEDRALI ITALIANE

Martedì 26 ottobre 2021, ore 9.45, Sala Tiziano

In questi ultimi anni la riflessione sulla necessità di chiese nella società contemporanea ha coinvolto le comunità cristiane, soprattutto in un convegno internazionale nel 2018: “Dio non abita più qui?”.
Servono ancora le chiese oggi? Ne servono ancora così tante? Queste domande diventano ancora più significative collegate alla domanda proposta per la giornata di studio: “Ha ancora senso adeguare le chiese oggi?”.

Nella storia le chiese hanno mostrato una grande capacità di resilienza, non soltanto intesa come capacità di subire diversi tipi di interventi o pressioni quali catastrofi, cambio di utilizzo, danneggiamenti, ma anche trasformazioni a seguito di adattamenti o ristrutturazioni di tipo devozionale o liturgico. Le chiese hanno sempre mantenuto il carattere loro proprio e la loro identità. Anzi hanno contribuito alla vita delle comunità e ne hanno caratterizzato il valore e la cultura propria, hanno segnato il paesaggio e lo hanno formato.

La riforma liturgica voluta dal concilio ecumenico Vaticano II chiede una doverosa adesione agli obiettivi, ai criteri e alla disciplina che autorevolmente ne guidano l’attuazione su scala nazionale.

Questo tempo di ricezione della riforma liturgica anche attraverso la pubblicazione della traduzione italiana della terza edizione del Messale Romano, ha spinto i vescovi italiani a promuovere un impegnativo percorso culturale per l’adeguamento delle cattedrali.

Adeguare la cattedrale per una comunità diocesana significa avviare un vero e proprio processo ecclesiale di consapevolezza del proprio ruolo all’interno della società e offrire strumenti adeguati al compimento della propria missione di evangelizzazione e di carità.

Questo processo si inserisce all’interno di una storia architettonica e artistica di grande valore imprescindibile. L’innovazione liturgica si rende possibile solo all’interno di un dialogo rispettoso con la grande tradizione monumentale delle cattedrali.

La giornata rappresenterà le fondamentali esigenze della conoscenza degli edifici e dello spirito della liturgia prima di ogni nuova progettualità, i bandi in corso per dodici cattedrali.  I quattro bandi presenteranno altrettante sensibilità necessarie per la progettazione. Sarà anche l’occasione per presentare il progetto vincitore del bando per la cattedrale di Cremona.

La Giornata si rivolge a Sacerdoti, Liturgisti, Teologi, Responsabili dei Beni Culturali, Economi, Architetti, Ingegneri, Geometri, Paesaggisti, Cultori di Arte Sacra, Artisti, Docenti e a quanti sono interessati a mettere a fuoco il tema dell’Adeguamento delle Chiese

La Giornata è organizzata in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto e l’Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana.

 

PROGRAMMA:

 

SESSIONE DEL MATTINO
L’ ADEGUAMENTO LITURGICO OGGI         
                                                                                    
ore 9.45
Registrazione dei partecipanti
 
ore 10.00
Introduzione ai lavori
Don Valerio Pennasso, Direttore dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana
 
ore 10.20
Conoscere per Adeguare
Prof.ssa Arch. Maria Antonietta Crippa, Politecnico di Milano
 
ore 11.00
Liturgie Episcopali e comunità diocesane
Mons. Fabio Trudu, Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna
 
Pre 11.40
La Collana Adeguamento delle Cattedrali
Don Fabio Raimondi, Direttore dell’Ufficio per i beni culturali ecclesiastici della Diocesi di Caltagirone
 
Ore 12.10
Interventi dei partecipanti e chiusura dei lavori del mattino
 
 
SESSIONE DEL POMERIGGIO
CASI STUDIO
 
 
Ore 14.15
Introduce e Modera:
Don Mario Castellano, Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana
 
ore 14.30
Cremona: l’Adeguamento Liturgico della Cattedrale
Don Gianluca Gaiardi, Direttore Ufficio Beni Culturali Diocesi di Cremona
 
ore 14.50
Belluno: Il Coinvolgimento della Comunità Diocesana
S. ECC.ZA REV.MA MONS. RENATO MARANGONI VESCOVO di Belluno Feltre
 
ore 15.10
Sessa Aurunca: Il Rapporto con i Misteri e le Confraternite della Settimana Santa
Arch. Salvatore Freda, Ufficio beni culturali ed edilizia di culto, Diocesi di Sessa Aurunca
 
Ore 15.40
ASTI: Il progetto di Adeguamento e la Conservazione
Arch. Marialaura Roselli, Ufficio beni culturali ed edilizia di culto, Diocesi di Asti
 
 

ore 16.00

Dibattito
 
 
ore 16.30
Chiusura dei lavori
 
 
SCARICA IL PROGRAMMA:
 

 
 

ISCRIZIONI:

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA. IL CONVEGNO È A NUMERO CHIUSO CON PRENOTAZIONE DEL POSTO OBBLIGATORIA E LE ISCRIZIONI SARANNO CHIUSE AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI ACCETTABILI. È POSSIBILE ISCRIVERSI SOLO ONLINE, NON SARà ATTIVA REGISTRAZIONE FISICA IN FIERA.

 

ISCRIVITI QUI AL CONVEGNOhttps://www.koinexpo.com/eventi/programma-eventi/programma-completo/e17701199/ha-ancora-senso-adeguare-le-chiese-oggi.html

 

CREDITI PROFESSIONALI ARCHITETTI E GEOMETRI

Evento accreditato dall’OAPPC di Vicenza per il riconoscimento di 4 CFP per gli Architetti

Evento accreditato dal Collegio Geometri di Vicenza per il riconoscimento di 4 CFP per i Geometri

Per l’Accredito inviare una mail indicando: NOME, COGNOME, DATA DI NASCITA, CODICE FISCALE, QUALIFICA PROFESSIONALE a chiara.fizzotti@iegexpo.it Tel. +39 0444969843

 

CERTIFICAZIONE PER GUIDE TURISTICHE

Il convegno rilascia certificato di presenza, valido ai fini curricolari di aggiornamento professionale, qualora previsto dall’associazione di appartenenza.

  • Per ottenere la certificazione di partecipazione dovrà essere inviata una richiesta scritta a: Chiara Fizzotti  chiara.fizzotti@iegexpo.it Tel. +39 0444969843, indicando nome e cognome, associazione di appartenenza, convegno a cui si intende partecipare.
  • Il Certificato potrà essere ritirato all’uscita dei Convegni al DESK ACCREDITI

 

ESONERO PER DOCENTI

Il MIUR ha concesso ai Docenti di religione e discipline umanistiche ed artistiche delle scuole di ogni ordine e grado a livello nazionale l’esonero dall’obbligo di servizio per la giornata di presenza ai Convegni.

  • Per ottenere la certificazione di partecipazione dovrà essere inviata una richiesta scritta a: Chiara Fizzotti  chiara.fizzotti@iegexpo.it Tel. +39 0444969843, indicando nome e cognome, scuola di appartenenza, convegni a cui si intende partecipare.
  • Il Certificato potrà essere ritirato all’uscita dei Convegni al DESK ACCREDITI

 

CREDITI PER STUDENTI

Qualora previsto dal piano di studio della singola scuola o istituto, il convegno rilascia un certificato per il monte ore di presenza, da utilizzare ai fini del riconoscimento di attività extracurricolari.

  • Per ottenere la certificazione di partecipazione dovrà essere inviata una richiesta scritta a: Chiara Fizzotti  chiara.fizzotti@iegexpo.it Tel. +39 0444969843, indicando nome e cognome, scuola di appartenenza, convegni a cui si intende partecipare.
  • Il Certificato potrà essere ritirato all’uscita dei Convegni al DESK ACCREDITI.

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Prof. Angelomaria Alessio - 351.959.15.35 – a.alessio@alessioconsulting.it

 

 

Partecipa in tutta sicurezza ai convegni di Koinè

Per permettere una partecipazione serena e sicura agli eventi che avranno luogo durante Koinè 2021, Italian Exhibition Group ha implementato alcune semplici procedure per garantire la sicurezza di pubblico, relatori e operatori coinvolti:

  • Iscriviti gratuitamente all'evento di tuo interesse, consultando la pagina dedicata sul sito Koinexpo.com, prenota il tuo posto al convegno e stampa direttamente a casa il tuo TITOLO DI ACCESSO.
  • Tutti i Convegni sono a NUMERO CHIUSO e con PRENOTAZIONE DEL POSTO OBBLIGATORIA.                                                                                         
  • Arrivato in fiera, recati direttamente agli INGRESSI DELLA HALL 7, senza file e senza perdite di tempo.  All’ingresso mostra al personale il tuo TITOLO DI ACCESSO per la manifestazione e per il convegno.
  • Le Sale Convegni e le Arene Eventi sono igienizzate ad ogni utilizzo e le sedute sono posizionate per garantire il distanziamento sociale in tutta sicurezza.
  • Il Guardaroba opera con ciclo automatico di coperture singole monouso
  • Le Toilettes sono sottoposte a sanificazione costante, dotate di detergenti mani antibatterici e presidio di addetti
  • In ogni sala, lo staff dell’evento sarà a tua disposizione per ogni richiesta e per rendere confortevole la tua partecipazione

 

giornate di studio